Speciali

• CONFEZIONI REGALO

Composizione di prodotti enogastronomici Italiani e della Campania, pronti per essere regalati nel periodo di Natale, Pasqua e in altre ricorrenze. Utili anche per acquistare e gustare una serie di prodotti tipici della Campania offerti a prezzi speciali.

• CONFEZIONI REGALO  Ci sono 18 prodotti.

Mostrando 1 - 18 di 18 articoli
Mostrando 1 - 18 di 18 articoli

Confezioni regalo di prodotti tipici

Per il tuo prossimo regalo o per le occasioni speciali, scegli l'autenticità e la genuinità dei prodotti enogastronomici tipici italiani. Ogni volta che si deve scegliere un regalo, si pensa sempre a qualcosa che sia utile e che soddisfi al meglio le esigenze della persona che lo riceverà.

Le confezioni regalo di prodotti tipici sono sicuramente la scelta migliore per far assaporare ad un amico i prodotti artigianali della propria terra. Inoltre, tutti i prodotti presenti nelle confezioni regalo sono artigianali e genuini. La nostra azienda Titaly - Italian Taste, famosa in tutta Italia per la vendita online di prodotti tipici campani, offre diverse tipologie di confezioni: è possibile scegliere tra uno dei nostri cesti di vimini intrecciati a mano, contenenti diversi prodotti campani, uno dei kit di pasta e una delle elegantissime cassette di legno, contenenti i vini campani più pregiati.

La confezione "Il paniere dei sapori della Campania" contiene diversi prodotti tipici della Campania, che possono essere utilizzati per preparare un intero pranzo. Tale confezione contiene 1 pacco di pasta Paccheroni "Pasta Artigianale di Napoli" di grano duro, 1 pacco di pasta Linguine "Pasta Artigianale di Napoli" di grano duro, 1 barattolo di conserva di pomodori San Marzano DOP, 1 barattolo di alici marinate di Cetara, 1 barattolo di broccoli napoletani "i friarielli" in olio extravergine di oliva e 1 bottiglia di vino rosso Aglianico "Roccamonfina Con Templo". La pasta artigianale di Napoli viene lavorata a mano e trafilata in bronzo, acquisendo porosità e ruvidezza. Le conserve di pomodoro San Marzano hanno lo stesso sapore della conserva fatta in casa, poiché i pomodori vengono coltivati senza l'uso di pesticidi. I broccoli napoletani, conosciuti con il termine "friarielli", vengono coltivati alle pendici del Monte Somma; vengono saltati in padella con olio, aglio e peperoncino e poi vengono serviti con la salsiccia. L'Aglianico rosso del beneventano è un vino molto fresco, dal colore brillante e dal sapore di ciliegia; forma un abbinamento perfetto con le carni rosse, i formaggi stagionati e gli arrosti di carne bianca.

Se la persona che deve ricevere il regalo è un buon intenditore di vini, il Tris Lacryma Christi del Vesuvio DOC in pietra lavica è un'ottima scelta. La confezione in cartone stilizzato contiene 3 bottiglie di Lacryma Christi, che sono rispettivamente vino rosso, vino bianco e vino rosato. Questo tipo di vino è ottenuto da uve autoctone delle pendici del Vesuvio e veniva prodotto già ai tempi degli antichi romani. Le viti che coprono le pendici del Vesuvio sono state portate in Italia nel V secolo a.C. dagli Aminei, una popolazione dell'antica Grecia che si era stanziata in Tessaglia. Le viti utilizzate per produrre il Lacryma Christi vengono piantate in un suolo poroso e lavico, che non ha bisogno di essere irrigato in quanto conserva per sua natura l'umidità, rilasciandola quando è necessaria. Il nome di questo vino affonda le sue radici in una leggenda. Secondo quanto viene tramandato, Cristo pianse quando trovò un angolo di paradiso (corrispondente al golfo di Napoli) rubato da Lucifero; qui caddero le sue lacrime, favorendo la crescita delle viti che servono per produrre il Lacryma Christi (che significa appunto "lacrime di Cristo"). Questo vino può essere di tipologie diverse: rosso, bianco, rosato, frizzante e liquoroso (quest'ultimo può essere sia secco che dolce). I vini bianchi devono essere formati da un minimo di 35% ad un massimo di 80% di uva di Coda di Volpe (una varietà derivata dagli antichi vitigni romani della Campania Felix, che ricorda una coda di volpe, poiché l'uva cresce un mucchio allungato) e di uva Verdecca. Il restante 20% comprende l'uva Falanghina o il Greco di Tufo. Il liquoroso viene fatto dalla stessa miscela. I vini rossi e rosati sono costituiti dall'80% di Piedirosso (localmente conosciuto come Per'e Palummo o Palombina), una varietà il cui nome deriva dalla somiglianza tra le basi rosse e contorte delle viti e le zampe rosse di una colomba del posto, e di Sciascinoso (localmente conosciuto come Olivella). Ci deve essere almeno il 50% di Piedirosso e il 20% di Aglianico. I vini rosati e bianchi sono generalmente prodotti per il consumo immediato, a differenza dei rossi che richiedono un po' più di anni per raggiungere il sapore perfetto. Il Lacryma Christi presenta aromi di ciliegia, frutti rossi, prugna, lampone e pepe nero. Questo vino si abbina perfettamente con spaghetti alla Bolognese, con la pizza Margherita e anche con il pesce spada alla griglia.